andreaAndrea Mosca è nato, vive e lavora a Tolentino come Medico di Medicina Generale e come specialista in Medicina del Lavoro. Con una laurea in Lettere Classiche in soffitta, è da sempre appassionato di storia e tradizioni locali. Ha già pubblicato nel 2003 il saggio ‘La diabete, la diapele, Liapete’ sulle scherzose conseguenze dell’incontro tra dialetto maceratese e terminologia medica; nel 2006 ha inoltre pubblicato il libro ‘I 40 anni dello Sci Club Tolentino’ per omaggiare l’associazione sportiva di cui attualmente è vice-presidente.

 


Stefano Arduini (nella foto con la figlia Silvia durante un recente viaggio in Islanda) di Pesaro, vive e lavora a Tolentino, è un consulente informatico. Ex Ufficiale dell’Esercito Italiano nell’arma delle Trasmissioni, ha pubblicato diversi articoli su riviste specializzate in merito ad automazione ed integrazione Radio/TV Internet. In questo libro ha scritto l’introduzione e il capitolo di TVT Studio 40.

Silvia Arduini, studentessa all’ISIA di Urbino, si è occupata dell’impaginazione, del lettering e delle illustrazioni presenti sia nel libro, sia in questo sito.


Stefano Leonangeli, architetto, vive e lavora a Tolentino. Fin dagli anni dell’Università si interessa di architettura sostenibile ed energie alternative, e lavora quasi esclusivamente per committenze private, come pure partecipa (con alterne fortune) a concorsi di progettazione nazionali ed internazionali. Ha una vasta collezione di brani rock ‘n’ roll e beat degli anni ’50 e ’60; attualmente, poi, è alla 37° versione differente di In C di Terry Riley ed alla 14° versione filologica delle Variazioni Golberg di J. S. Bach. Appena può si impegna nelle attività di volontariato degli Universitari Costruttori di Padova, con campi di lavoro edili in Italia ed anche all’estero, nonché in quelle del Circolo Il Pettirosso di Legambiente di Tolentino. Da tempo continua a coltivare libri e disegni colorati fatti a mano.