“A dare man forte al progetto di una radio che trasmettesse direttamente dai locali della discoteca si aggiunse Massimo Zenobi (6) il quale aveva già fatto parte del gruppo di pionieri di Radio T International poi passati in massa a RCT. E’ lo stesso Zenobi a spiegare i motivi per cui fu particolarmente attratto dal progetto di Radio 77: “RCT era una radio più per adulti, istituzionale; la mia indole invece, fin da Radio T, era più per una radio giovanile e di tendenza”…..”


“Tra le serate di maggior richiamo organizzate in discoteca e trasmesse alla Radio basti ricordare l’esibizione di Gino Paoli e lo spettacolo di Alighiero Noschese. Non è difficile immaginare l’enorme richiamo che tali esibizioni procurarono al Seven Seven e all’intera città di Tolentino.”

 

Immagini dall’archivio fotografico di Arduini