“Tolentino seppe produrre in quegli anni anche una radio politica di destra, Radio Fiamma….”


“Le trasmissioni erano gestite completamente da giovanissimi simpatizzanti di destra e dai ragazzi del Fronte della Gioventù (FdG) locale in regime di puro volontariato. Il nome della radio faceva chiaramente riferimento alla fiamma tricolore che allora era il simbolo dell’Msi e che è ancora visibile, pur se in dimensioni ridotte, nel simbolo di Fratelli d’Italia”